Moduli Cube - FINANZA E CONTROLLO DI GESTIONE

la gestione strategica dell'impresa


Il controllo finanziario dell’azienda è una necessità fondamentale per il corretto funzionamento dell’impresa. Qualsiasi dirigente, per pianificare una strategia aziendale, non può prescindere dalla conoscenza delle reali disponibilità finanziarie, dell’esposizioneverso le banche, della possibilità di accedere al credito, ecc.

La gestione finanziaria è pertanto essenziale e deve essere attuata in stretto collegamento ad altri aspetti quali, ad esempio, la produzione o le risorse umane, attività che producono flussi di cassa (per l’acquisto di materiali e strumenti, il pagamento delle retribuzioni, ecc.).

Ogni attività e servizio svolto o acquistato dall’azienda produce o consuma liquidità, generando flussi di cassa in entrata o uscita che vanno previsti, controllati e gestiti.

In un software gestionale ERP, i programmi dell’area finanziaria devono quindi permettere agli operatori di effettuare analisi finanziarie, svolgere simulazioni con dati integrati (ordini, impegni, DDT, ecc.), generare grafici e report, necessari al management o all'imprenditore per prendere le opportune decisioni.

Il controllo di gestione (o controllo direzionale) è invece il sistema aziendale preposto a indirizzare la gestione dell’impresa, verso il raggiungimento degli obiettivi stabiliti dalla pianificazione operativa. Il controllo di gestione registra lo scostamento tra gli obiettivi originariamente pianificati e i risultati effettivamente conseguiti.

I moduli dell'area finanza e controllo di gestione del software gestionale ERP Business Cube mettono a disposizione degli operatori, una serie di funzionalità per gestire in modo integrato la contabilità industriale, i budget e la tesoreria, fornendo tutte le indicazioni necessarie per il raggiungimento degli obiettivi aziendali.

Moduli e Funzionalità:

  • Tesoreria e Flussi Finanziari
    • Il modulo del software gestionale Business Cube permette di controllare la disponibilità bancaria e il cashflow dell’azienda. Il programma consente di estendere lo scadenzario per effettuare analisi finanziarie sulla base di indicatori e tabelle parametriche a cura dell’utente, che consentono di determinare la data presunta di incasso e pagamento grazie all’impostazione dei tempi medi, rating finanziario, sia per i clienti che per i fornitori strategici, con attribuzione eventuale dello stato di “inderogabile”, “certo”, “incerto”.
      Il software consente inoltre di gestire uno scadenzario extracontabile che può contenere sia movimenti inseriti manualmente, sia movimenti generati a partire dal ciclo attivo e passivo di Business Cube (ordini, impegni, DDT da fatturare, etc.), sulla base dei pagamenti inseriti nelle testate dei documenti.
      Nell’analisi della disponibilità bancaria vengono presi in considerazione gli effetti presentati al Salvo Buon Fine (SBF), all’incasso o in conto anticipi.
      La reportistica, particolarmente curata, permette agli operatori di utilizzare una serie di analisi e di stampe dei fidi e dei flussi finanziari a livello aziendale (cash flow), di calcolare i tempi medi di incasso e di pagamento, di determinare l’ageing del credito e creare ulteriori analisi personalizzate generando tabelle pivot attraverso specifici “cubi” presenti nel modulo nativo Datawarehouse.
  • Collegamento a Sistemi di Tesoreria Avanzati
    • Il programma Collegamento a Sistemi di Tesoreria consente automatizzare nel software gestionale Business Cube i processi di registrazione degli incassi e dei pagamenti, per ottenere una posizione finanziaria netta dell’azienda, sempre allineata. Il software produce una serie di report per effettuare un’analisi finanziaria per gruppi di aziende. Fornisce inoltre un tracciato standard attraverso il quale è possibile integrare Software di Tesoreria prodotti da Terze Parti che, attraverso funzioni di home banking, rendono possibile l’esportazione dello scadenziario e l’importazione dei movimenti finanziari per automatizzare in Business Cube la registrazione di incassi, pagamenti, insoluti e altre disposizioni bancarie.
  • Contabilità Analitica Duplice Contabile
    • Il modulo di Contabilità Analitico-Industriale di Business Cube è perfettamente integrato con i i moduli di Contabilità Generale, Gestione di Magazzino e la Produzione.
      Mette a disposizione degli utenti una gamma di funzionalità avanzate che garantiscono una corretta gestione dei costi industriali: tra centri di costo o di ricavo principali/produttivi, comuni e ausiliari.
      Il software permette di registrare movimenti di contabilità analitica pura (per rilevare le rimanenze relative a periodi infra-annuali, gli eventuali storni, ecc.).
      Sono previsti prospetti relativi alla rappresentazione dei dati consuntivi e preventivi per ciascun centro, commessa/sottocommessa, linea di prodotto. Il sistema duplice contabile collega il piano dei conti di contabilità analitica al piano dei conti di contabilità generale tramite opportune tabelle.
      È prevista la codifica dei vari centri di responsabilità, centri di costo e centri di ricavo, distinti in principali, ausiliari e comuni, con la possibilità di definire dati aggiuntivi per effettuare automaticamente i ribaltamenti in base a diversi driver: personale impiegato, metri quadri, fatturato o costo, ecc.
      Tali logiche di ribaltamento permettono di ottenere valori di marginalità sia per centro, che per linea di prodotto, commesse, fino al singolo prodotto.
      È possibile codificare linee di prodotto o linee di produzione ed un archivio anagrafico delle singole commesse, classificabili/raggruppabili in aree e settori. Altre entità di raggruppamento possono essere definite a cura dell’utente: divisioni o strutture commerciali non di prodotto, negozi, stabilimenti, filiali, con un concetto di dislocazione territoriale commerciale o produttiva.
  • Budget e Controllo di Gestione
    • Attraverso la predisposizione di specifici budget per Area, Centri, Commesse, è possibile confrontare gli scostamenti rispetto a quanto prefissato dall’azienda e generare delle revisioni di budget per mantenere sempre alto il controllo sulle performance. Il software di gestione del budget offre la possibilità di definire budget annuali e mensili con diversi criteri di raggruppamento: centri, linee di prodotto, commesse, divisioni, filiali/negozi/stabilimenti.
      I bugdet possono anche essere inseriti a valenza sovra-aziendale (gruppi di aziende).
      Si possono gestire revisioni di budget con la possibilità di consolidare i dati di periodo a preventivo e consuntivo. Altre funzionalità permettono la duplicazione dei budget e la generazione di budget dai dati di consuntivo.
  • Commesse Light
    • Il software Commesse Light è una soluzione entry-level per piccole imprese e si propone come soluzione ideale per risolvere le esigenze delle aziende che operano con piccole commesse, composte da manodopera e materiali, normalmente caratterizzate da una breve durata e riguardanti la costruzione/realizzazione di impianti, opere o attività di manutenzione/riparazione.
      Commesse Light permette di creare e stampare, anche su Word©, semplici preventivi con indicazione dei prezzi applicati e dei costi ipotizzati. Su tali commesse è possibile poi attribuire i costi consuntivi per valutare la marginalità del progetto.

CRE Microsistemi Srl

Rilevo che il tuo Sistema Operativo Microsoft Windows è obsoleto e a rischio per la sicurezza.

Contattaci per un consulto in teleassistenza dove valuteremo anche una protezione immediata di Windows.

Cerchi soluzioni
per il WEB?